“Tributi Locali” supporto all’attività di accertamento e bonifica banca dati


Tributi Locali

PREMESSA

Le Amministrazioni locali, in generale, nell'ordinario espletamento delle funzioni istituzionali ad esse demandate, hanno l'obbligo di ottimizzare i processi di gestione dei servizi e dei beni facenti parte del proprio patrimonio. Ciò con risorse finanziarie ed umane via via decrescenti per continui tagli indiscriminati alla spesa pubblica. Da tale considerazione deriva l'esigenza di razionalizzare i processi ed avere cognizione di tutte le attività rimesse alla propria gestione in modo da individuare la migliore soluzione possibile per massimizzare le proprie Entrate con le scarse risorse a disposizione.

Il vantaggio che si vuol fa conseguire all’ente, è, appunto, la massimizzazione delle Entrate derivanti dalla gestione dei tributi Locali in tutte le sue fasi.

SUPPORTO ALLA REALIZZAZIONE DI UN PROCESSO DI LOTTA ALL’EVASIONE E ALLA ELUSIONE DELLE ENTRATE LOCALI

Il supporto all'ufficio tributi per la bonifica della banca dati IMU, TARES, IUC composta da Tasi, Tari e Imu per il recupero della relativa evasione tributaria è un’attività che ha lo scopo di organizzare e strutturare gli archivi informatici al fine di far emergere aspetti elusivi ed evasivi delle Entrate sopra citate. Nel dettaglio le attività che svolgiamo sono le seguenti:

  • Recupero di tutti i dati tributari in possesso dell'Ente, necessari all'espletamento dell'attività, con riferimento a soggetti (contribuenti) ed oggetti (utenze) storici ed attuali completi di tutte le loro posizioni contabili;
  • Recupero delle banche dati presso Ufficio comunali:
    • Tributi;
    • Anagrafe;
    • Agenzia delle Entrate con riferimento alle dichiarazioni di successione, dichiarazioni dei redditi, utenze elettriche, utenze gas, bonifici bancari che hanno usufruito delle agevolazioni fiscali per la ristrutturazione, F24 Tares, Tari, Imu ed altre Entrate Comunali, contratti di locazione;
    • Agenzia delle Entrate settore Territorio (Catasto) per acquisire i dati catastali completi di fabbricati e terreni, la relativa consistenza della banca dati comunale, i dati metrici Tarsu e Tares, le planimetrie di ogni singola unità immobiliare, la cartografia in formato cxf e dwg, i fabbricati mai dichiarati, i fabbricati rurali, i fabbricati in corso di costruzione, docfa e dichiarazioni IMU (MUI);

Il servizio comprende la fornitura di ogni informazione e banche dati utili alla realizzazione di un'Anagrafe Immobiliare, Catastale, Tributaria e Territoriale relativa all’intero territorio comunale finalizzata a supportare le attività di pianificazione e controllo del Comune nel campo della fiscalità locale, del catasto, dell’urbanistica e del territorio. Sintetizzando, il progetto Anagrafe Immobiliare si prefigge i seguenti obiettivi:

  • Il completamento dell'iter di costituzione di un’Anagrafe Immobiliare per la gestione catastale, tributaria e territoriale, e quindi la strutturazione dell’Anagrafe Immobiliare, Catastale, Tributaria e Territoriale;
  • La bonifica dei dati provenienti da tutte le banche dati sopra citate;
  • Bonifica dello stradario in tutte le banche dati di qualunque provenienza, operazione essenziale per il collegamento ed il confronto utile non solo per la correttezza dei dati, ma soprattutto all’emersione dell’evasione/elusione tributaria;
  • La fruibilità e l’integrazione con sistema software gestionali dei dati dell’Anagrafe Immobiliare creata;
  • L’ingegnerizzazione delle entrate finalizzata alla realizzazione di una corretta politica di programmazione economico/finanziaria per rendere certe le entrate e maggiormente equo il carico tributario in capo dei cittadini, nonché a supportare una gestione efficiente/efficace delle attività di liquidazione e di accertamento dei principali Entrate Locali (IMU/TASI e TARES/TARI).

SINTESI DEI PROCESSI